Emergenza casa: un fondo in aiuto alle famiglie

Emergenza casa: un fondo in aiuto alle famiglie

 

Il Fondo Emergenza Casa, attivo nel 2018 grazie allo stanziamento di 200 mila euro da parte di Fondazione Carispezia, è un servizio volto a contrastare il fenomeno dell’emergenza abitativa nella provincia spezzina.

Il Fondo, che si affianca allo strumento già attivo del Microcredito per la casa – la concessione di micro-prestiti a persone in difficoltà economica fino a un massimo di 5.000 euro rimborsabili in 5 anni – è regolato da un protocollo d’intesa sottoscritto da Fondazione Carispezia, Caritas Diocesana e Distretti socio-sanitari provinciali.

E’ stato pensato per intervenire, a favore di persone e famiglie, con un contributo economico straordinario a fondo perduto non superiore ai 1.500 euro utile ad affrontare emergenze relative prevalentemente al pagamento di canoni di affitto, evitando così che una temporanea difficoltà economica possa portare all’accumulo di debiti e al cadere in una situazione di cronicità.

Un’apposita commissione di valutazione esaminerà le richieste inoltrate dai servizi sociali comunali, mentre l’erogazione dei fondi, messi a disposizione dalla Fondazione, verrà effettuata dalla Caritas.

 

 

2018-03-02T16:33:00+00:00